L01-Acufeni-Roma

Cemial Centro Acufeni

CENTRO MEDICO PER LA CURA DEGLI ACUFENI

CENTRO MEDICO ACUFENI

Se l'acufene la notte non ti lascia dormire o ti disturba durante il giorno telefona subito per prendere un appuntamento

Possiamo curare

il tuo acufene

Digita sul numero per concordare un appuntamento per una visita specialistica:

Centro Acufeni Roma:

06.89562444
345.1114857

Studio Lecce:

0832.347516

COME CURARE GLI ACUFENI

A cura del Prof. Michele De Benedetto Otorinolaringoiatra

L'acufene si cura

A cura del Prof. Michele De Benedetto Otorinolaringoiatra

Digita sul numero per concordare l'appuntamento per una visita specialistica:

Centro acufeni Roma

Studio Lecce

     Eseguendo un'accurata indagine anamnestica, con una visita specialistica otorinolaringoiatrica e/o audiologica e con alcuni specifici esami strumentali, si potrà ottenere un'accurata definizione della tipologia dell'acufene e relative caratteristiche peculiari. Solo così si potrà valutare la possibilità di raggiungere risultati risolutivi riguardanti il problema dell'acufene lamentato.

Infine, ove necessario, il Medico Specialista ORL potrà avvalersi di altri Specialisti facenti parte dello Staff Medico del CENTRO ACUFENI operativo all'interno dello STUDIO POLISPECIALISTICO CEMIAL.

Tutte visite Specialistiche e relativi esami strumentali avranno luogo all'interno dello Studio

Il paziente, gestito attraverso un percorso clinico-strumentale ed un accurato counseling, può trovare presso il CENTRO ACUFENI di via Lucullo le più idonee soluzioni terapeutiche per risolvere il fastidio, anche invasivo, dell'acufene.

La Soluzione!

Per valutare scrupolosamente la possibilità di raggiungere risultati risolutivi riguardante il problema dell’acufene lamentato, il Medico Specialista Otorino, predisporrà una serie di esami strumentali, tutti eseguibili presso lo STUDIO POLISPECIALISTICO CEMIAL.

Presso il CENTRO ACUFENI CEMIAL sono presenti:

Otorinolaringoiatra / Audiologo
Neurologo – Cardiologo – Odontoiatra
Psicologo – Posturologo

Non è vero che

“…per l'acufene non c'è niente da fare…"

Chi lo sostiene offre una falsa informazione che peggiora lo stato emotivo di chi ne soffre.

L'acufene si cura

….. e si torna a vivere più sereni …..

Se hai notato una diminuzione di udito:

prendi un appuntamento per una visita Otoiatrica/Audiologica presso il Centro Polispecialistico Cemial

Se avverti un sibilo o fruscio nell'orecchio:

prendi il prima possibile l'appuntamento per una visita specialistica presso il Centro Acufeni Cemial

DIMINUZIONE DELL'UDITO CON PRESENZA DI ACUFENE

ECCO LE CAUSE E LE POSSIBILI SOLUZIONI

Quando, da soli o perché fatto notare da altri, ci si accorge di non riuscire a comprendere tutte le parole, di non comprendere bene il significato di un discorso o di non riuscire a seguire bene la televisione, è necessario parlarne con il proprio medico o rivolgersi ad uno specialista Otorinolaringoiatra o Audiologo in quanto esperti nella diagnosi e nella terapia dei disturbi dell'udito.

Nei casi in cui lo Specialista, presente presso il CENTRO POLISPECIALISTICO CEMIAL, ritenga che la soluzione sia il ricorso alla Protesizzazione Acustica invierà il paziente al Tecnico Audioprotesista, specificando il tipo di patologia ma anche quali esami strumentali è utile effettuare, dapprima senza protesi e successivamente con protesi personalizzata, per valutare il reale vantaggio ottenuto dalla Protesizzazione.

QUALI SONO LE PIU' FREQUENTI CAUSE DI DIMINUZIONE DELL' UDITO ?

IPOACUSIA MONO, BILATERALE NEUROSENSORIALE

dovuta, nella maggior parte dei casi, ad un danno delle cellule neurosensoriali dell'orecchio interno (per varie cause). Si può manifestare, spesso, associata a sintomatologia vertiginosa oppure alla presenza di ACUFENI

OTOSCLEROSI

E' una patologia dell'orecchio medio che determina una fissità della catena degli ossicini per un processo di ossificazione della finestra rotonda e per questo si definisce di trasmissione in quanto, nelle fasi iniziali, le cellule neurosensoriali dell'orecchio non sono coinvolte. La terapia può essere chirurgica o protesici, specie nei casi in cui si associa alla presenza ACUFENI

PRESBIACUSIA

Con questo termine si definisce la diminuizione dell'udito che si manifesta negli anziani per un graduale esaurimento delle cellule neurosensoriali dell'orecchio interno (che non sono rinnovabili) anche in rapporto a cui sono state sottoposte (lavoro in ambienti molto rumorosi, malattie neurovegetative e vascolari, assunzione di farmaci otossici). Anche in questo caso può associarsi, a volte, l'ACUFENE

Richiedi subito una visita presso il nostro Studio

Riempi i campi sottostanti per inviare la richiesta per una visita specialistica, ti ricontatteremo il prima possibile.



Accetto il trattamento dei dati personali e la Privacy

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi